Happy Mothers Breastfed Babies
Help 
  Forgot Your LLLID? or Create Your LLLID Here
La Leche League International
To Find local support:  Or: Use the Map




LLL ELOGIA L'AAP PER LE LINEE GUIDA DELL'ALLATTAMENTO MATERNO

SCHAUMBURG, IL,USA- (8 Dicembre 1997). Le nuove linee guida sull'allattamento materno pubblicate dall'Accademia Pediatrica Americana (AAP) il 1° dicembre sono state accolte con grande approvazione da responsabili e membri de La Leche League International, la principale autorità del mondo per l'allattamento materno.

La dichiarazione dell'AAP raccomanda alle madri di allattare almeno per i primi dodici mesi di vita e, successivamente, tanto a lungo quanto è reciprocamente desiderato. «Questa linea guida afferma l'importanza di consentire ai bambini l'allattamento oltre il periodo neonatale, dello svezzare gradualmente senza un condizionamento temporale esterno e quindi offrendo un'esperienza di allattamento più soddisfacente sia per la madre che per il bambino», dice Betty Crase, direttore del Centro Informazioni sull'Allattamento Materno, nella direzione della Leche League International.

«Nei sette anni trascorsi, documenti globali prodotti dai congressi internazionali, sponsorizzati dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dall'UNICEF, hanno incluso nelle loro raccomandazioni l'allattare per due o più anni», riporta Rebecca Magalhaes, Direttore LLL dell'International Action and Development.

Le linee guida dell'AAP inoltre sollecitano i datori di lavoro a considerare la possibilità di fornire i mezzi per aiutare l'allattamento delle donne lavoratrici e chiedono alle società di assicurazioni di offrire la copertura per i servizi relativi all'allattamento. I membri de la Leche League nel mondo sperano che la nuova dichiarazione contribuisca a convincere tutti a sostenere le donne nella loro decisione di allattare.

Anche la dichiarazione dell'AAP ora riporta quello che La Leche League ha sempre sostenuto - che se una madre o un bambino sono malati o uno di essi ha bisogno di essere ricoverato, l'allattamento dovrebbe essere continuato e la madre e il bambino dovrebbero rimanere insieme. «La dichiarazione aiuterà il personale sanitario a capire che l'allattamento non dovrebbe essere abbandonato a causa di problemi di salute e può essere continuato in sicurezza nella grande maggioranza dei casi» dice Crase. «Infatti, continuare ad allattare nei periodi in cui ci sono problemi di salute può favorire una più veloce guarigione e ridurre lo stress».

La Leche League International offre ogni anno un Seminario per Medici come anche corsi per preparare le Consulenti Professionali per l'Allattamento al Seno e le Peer Counselors. Il programma del Seminario per Medici del 1998, che si terrà a Santa Fe, New Mexico, dal 23 al 25 Luglio, presenta importanti operatori sanitari, inclusi medici dell'Accademia Americana dei Pediatri.

Per ulteriori informazioni su La Leche League, eventi educativi o materiale della LLL, visitate http://www.lalecheleague.org/, chiamate (800) LALECHE o (847)519-7730.

Traduzione di Barbara Crosetto.

L'ultimo aggiornamento è stato fatto il 01/01/07 da jlm.
Page last edited .


Bookmark and Share