Happy Mothers Breastfed Babies
Help 
  Forgot Your LLLID? or Create Your LLLID Here
La Leche League International
To Find local support:  Or: Use the Map




FAQ: Vantaggi nell'allattare al seno
(Advantages of Breastfeeding)

Le domande rivolte più frequentemente al sito LLL sono state raggruppate per argomento insieme alle relative risposte, redatte dalle consulenti LLL responsabili dell'aggiornamento del sito.

Per ciascun argomento vengono presentati diversi punti di vista e informazioni a carattere generale che non devono essere considerate alla stregua di prescrizioni mediche né come indicazioni automaticamente valide per tutti gli stili di vita e per tutte le famiglie. Per qualsiasi approfondimento, vi rimandiamo alla lista delle pubblicazioni LLL e vi invitiamo a contattare la consulente LLL più vicina a voi.

Vantaggi nell'allattare al seno
(Advantages of Breastfeeding)

Ci sono tantissimi vantaggi nell'allattare al seno, più di quanti ne se possano scrivere in questa pagina!

Allattare è facile. Il latte materno è sempre pronto e non ci si deve preoccupare di riscaldare il biberon quando il bambino ha fame, oppure di mantenere il latte caldo o freddo quando si è fuori casa. Inoltre, cosa ancora più importante, di notte una mamma può allattare suo figlio stando a letto, evitando così di alzarsi e stancarsi.

Allattare al seno è la cosa migliore per il bambino. Nel latte materno ci sono anticorpi che la mamma passa al figlio e che lo proteggono da malattie e allergie.

Il latte materno si digerisce facilmente. Non c’è bisogno di preoccuparsi se il bambino abbia sete o vada di corpo, perché il latte materno gli fornisce sempre una quantità di acqua adeguata.

Poppare dal seno aiuta il buon sviluppo dell'apparato vocale. I bambini allattati hanno meno disturbi del linguaggio, hanno la mandibola ben sviluppata e le mascelle ben allineate. Questo significa che ci saranno molte meno possibilità di dover ricorrere al lavoro del dentista e agli apparecchi correttivi ortodontici.

Allattare serve anche alla mamma. Nel periodo immediatamente seguente al parto, il bambino, quando poppa, stimola le contrazioni uterine; questo evita che la madre abbia grosse perdite di sangue e aiuta l'utero a tornare più rapidamente alle dimensioni originarie.

Allattare brucia le calorie. Una mamma che allatta può perdere il peso acquisito in gravidanza più rapidamente di quanto avverrebbe se allattasse con il latte artificiale.

Allattare crea un forte legame tra mamma e bambino, aiuta a capire prima i segnali del bambino e facilita il ruolo di mamma.


Ricerche recenti hanno mostrato che le donne allattate al seno durante la prima infanzia hanno una incidenza minore del cancro al seno nel periodo precedente la menopausa. Allattare il figlio al seno riduce del 20% il rischio di cancro al seno della madre nella pre-menopausa.

Traduzione a cura di Susanna Cesarini.

L'ultimo aggiornamento è stato fatto il 02/01/07 da jlm.
Page last edited .


Bookmark and Share