Happy Mothers Breastfed Babies
Help 
  Forgot Your LLLID? or Create Your LLLID Here
La Leche League International
To Find local support:  Or: Use the Map




FAQ: Sto allattando il mio bambino e devo affrontare un viaggio: avete qualche suggerimento da darmi?
(Can I Travel with My Breastfed Baby?)

Le domande rivolte più frequentemente al sito LLL sono state raggruppate per argomento insieme alle relative risposte, redatte dalle consulenti LLL responsabili dell'aggiornamento del sito.

Per ciascun argomento vengono presentati diversi punti di vista e informazioni a carattere generale che non devono essere considerate alla stregua di prescrizioni mediche né come indicazioni automaticamente valide per tutti gli stili di vita e per tutte le famiglie. Per qualsiasi approfondimento, vi rimandiamo alla lista delle pubblicazioni LLL e vi invitiamo a contattare la consulente LLL più vicina a voi.

Sto allattando il mio bambino e devo affrontare un viaggio: avete qualche suggerimento da darmi?
(Can I Travel with My Breastfed Baby?)

In effetti, è molto più facile viaggiare con un bambino allattato al seno di quanto non lo sia se è allattato artificialmente: la mamma che allatta non si deve preoccupare di mettere in valigia i biberon, il latte artificiale e tutto il necessario per la sterilizzazione. Il vostro latte è sempre pronto e sempre alla giusta temperatura, e il conforto dato dall’allattamento può ridurre lo stress che il bambino può provare trovandosi in luoghi che non gli sono familiari.

In aereo, provate ad allattare il bambino durante i decolli o gli atterraggi, per contribuire a ridurre la spiacevole sensazione di pressione alle orecchie. Tenete un cambio completo per voi e per il bambino nel bagagli a mano, per correre ai ripari se le valigie non vi vengono consegnate subito all’arrivo - o nel caso in cui il pannolino del bambino non riesca a trattenere tutto il suo contenuto... Indossate una maglia o una camicia che vi faciliti l’allattamento. Una copertina vi potrà aiutare a creare un po’ di intimità anche in ambienti affollati. I viaggi aerei favoriscono la disidratazione, quindi bevete molta acqua e/o succhi. Sappiate che gli esperti in materia di sicurezza raccomandano che anche i bambini vengano assicurati alle cinture di sicurezza, come gli adulti. Inoltre, sostengono che anche in aereo i bambini dovrebbero mantenere agganciate le cinture di sicurezza per tutto il viaggio, così come in automobile. Molte mamme riescono ad allattare in automobile, pur indossando loro stesse le cinture.

Se dovete affrontare un lungo viaggio in auto, non dimenticatevi di calcolare un numero adeguato di soste per l’allattamento. Non è sicuro (né consentito dal codice stradale) tenere il bambino in braccio in auto: se vi chiede di essere preso un po’ in braccio, fermatevi e fate una sosta. Se dorme bene in macchina, cercate di viaggiare di notte o durante i suoi sonnellini diurni.

Anche il più piacevole dei viaggi può risultare faticoso con un bambino: cercate di includere nel vostro programma un buon numero di soste per rilassarvi e sgranchirvi un po’. E non dimenticate le vostre esigenze: mangiate bene, bevete molto e non stancatevi troppo. Fate inoltre attenzione a che il bambino non si stanchi troppo perché eccessivamente "manipolato" o sovreccitato. Può anche darsi che desideri essere allattato più spesso del solito: non è inusuale infatti che un bambino modifichi i suoi ritmi quando si trova fuori casa.

A seconda della sua età, portate con voi i suoi giocattoli preferiti e anche qualche gioco nuovo, per intrattenerlo. Alcuni bambini, inoltre, dormono meglio in luoghi sconosciuti, purché con le loro lenzuola o la loro coperta (che hanno un odore e una "mano" famigliare). Se vi trovate da amici o parenti che non sono troppo favorevoli all’allattamento, esercitatevi in anticipo ad affrontare le loro obiezioni. (Potete trovare qualche idea in proposito nel testo della FAQ intitolata Come affrontare le critiche altrui: suggerimenti ed argomenti utili )

Traduzione a cura di Raffaella Brignardello Fantoni.

L'ultimo aggiornamento è stato fatto il 02/01/07 da jlm.
Page last edited .


Bookmark and Share