Happy Mothers Breastfed Babies
Help 
  Forgot Your LLLID? or Create Your LLLID Here
La Leche League International
To Find local support:  Or: Use the Map




FAQ: Sto tirando il latte per allattare il mio bambino, ma la quantità di latte prodotta sta diminuendo. Che cosa posso fare?
(I'm pumping milk for my baby but the quantity I get is decreasing. What can I do?)

Le domande rivolte più frequentemente al sito LLL sono state raggruppate per argomento insieme alle relative risposte, redatte dalle consulenti LLL responsabili dell'aggiornamento del sito.

Per ciascun argomento vengono presentati diversi punti di vista e informazioni a carattere generale che non devono essere considerate alla stregua di prescrizioni mediche né come indicazioni automaticamente valide per tutti gli stili di vita e per tutte le famiglie. Per qualsiasi approfondimento, vi rimandiamo alla lista delle pubblicazioni LLL e vi invitiamo a contattare la consulente LLL più vicina a voi.

FAQ: Sto tirando il latte per allattare il mio bambino, ma la quantità di latte prodotta sta diminuendo. Che cosa posso fare?
(I'm pumping milk for my baby but the quantity I get is decreasing. What can I do?)

Per prima cosa, osserva che tipo di tiralatte stai usando. Quelli prodotti dalle società la cui unica attività commerciale è costituita dai tiralatte tendono ad essere più efficienti. Se tiri il latte tutti i giorni, potresti voler passare a un tiralatte a noleggio. Inoltre, prendi in considerazione l'idea di procurarti l'apparecchio che ti permette di "tirare il latte il doppio" da entrambi i seni contemporaneamente. Parlarne con la consulente de La Leche League della tua zona, potrebbe darti dei chiarimenti a proposito dei diversi tiralatte disponibili.

Forse stai tirando il latte per un bambino che si trova nell'unità di terapia intensiva neonatale o perché stai per tornare al lavoro. Conciliare la maternità e il lavoro o tirare il latte per un bambino malato può essere impegnativo, ma è uno sforzo che vale la pena fare. Se gli orari degli incontri sono comodi, puoi prendere in considerazione l'idea di partecipare agli incontri LLL nella tua zona. Le madri e le consulenti presenti ti aiuteranno e ti daranno il sostegno che può servirti per andare avanti.

Quando sei molto impegnata con la famiglia e un lavoro o un bambino malato, la quantità di latte da te prodotta può diminuire.

Pensa a renderti la vita il più semplice possibile in questo periodo cruciale. Riduci i tuoi impegni esterni. Chiedi aiuto al resto della famiglia per le faccende domestiche e la cura dei bambini. Assicurati di mangiare e bere a sufficienza. E soprattutto, riposa molto e dedica molto tempo all'allattamento al seno nei tuoi giorni liberi o quando vai a trovare il tuo bambino!

Quando stai allattando al seno, il corpo produce un ormone chiamato prolattina. Se la quantità di questo ormone diminuisce a causa dello stress, il tuo corpo produrrà meno latte. E' semplice: più i tuoi seni sono stimolati, maggiore sarà la prolattina e maggiore sarà la quantità di latte prodotta. Assicurati di attaccare il bambino al seno o di tirare il latte molto di frequente, almeno ogni 2-3 ore, nel corso della giornata. Per le madri lavoratrici, le poppate notturne sono ancora più importanti perché madre e figlio sono separati durante il giorno. Alcune madri lavoratrici provvedono a queste poppate tenendo il bambino nel letto con loro per tutta la notte o parte di essa. E' anche un modo straordinario per recuperare il tempo dell'unione madre-figlio.

Se il tuo bambino/a ha uno scatto di crescita e non ti stai tenendo al passo con lui/lei, vedi se riesci a trovare un buco per un'altra seduta di allattamento al seno o con il tiralatte, anche se si tratta di una seduta di breve durata.

Meglio ancora, se possibile, prenditi un giorno di vacanza e riposati, rilassati e allatta, allatta, allatta. Dopo un giorno o due, sarai ripagata dall'aumento della quantità di latte prodotta.

Libro consigliato: Working Mother, Nursing Mother (Madre lavoratrice, madre che allatta), di Gale Pryor, No 333. Disponibile dal catalogo de La Leche League su questo sito o presso la biblioteca del Gruppo LLL della tua zona. In italiano è anche disponibile l'opuscolo n. 83 "allattamento e lavoro" e il bollettino dei soci de LLL Italia "Da mamma a mamma" pubblica spesso lettere da mamme che allattano e lavorano fuori casa. Queste pubblicazioni sono disponibile dalle consulenti de LLL Italia (compliare un modulo su questo sito per avere l'indirizzo della consulente più vicina a te)

Traduzione a cura di Virginia Giuglielmi

L'ultimo aggiornamento è stato fatto il 02/01/07 da jlm.
Page last edited .


Bookmark and Share